it hr de si
Labinci 103CINDICAZIONI STRADALI
52464 Castellier
Istria - CROAZIA
T: +39 339 653 6125 ● E: info@dentabel.it
facebook google plus tweeter youtube

Denti e mal di testa: quando sono correlati?

Pubblicato il 06.12.2016.

Un mal di testa ogni tanto capita e può essere dovuto a moltissimi fattori, tra cui semplici raffreddori, stress o stanchezza, e a volte anche a determinati cibi. Queste tipologie di cefalee passano presto anche senza l’assunzione di antidolorifici, che sono invece molto utili per risolverli nel minor tempo possibile. Il mal di testa diventa però un problema serio quando si manifesta spesso o dura per più giorni, senza che vi sia un sintomo palese per la sua comparsa. In questi casi dobbiamo indagare sulle ragioni della sua comparsa e molto spesso qui entra in gioco anche il dentista. Infatti, spesso il mal di testa è dovuto appunto a problemi dentali, in quanto i denti sono provvisti di terminazioni nervose che poi, tramite il nervo trigemino, possono diramarsi a tutto il volto e al cranio. Ma vediamo da cosa può dipendere.

Mal di testa e denti del giudizio

Problemi con la posizione o le dimensioni dei denti del giudizio possono portare a seri problemi che investono anche il resto della dentatura e dei tessuti, da problemi di allineamento a problemi mascellari. Tutto ciò ha una ripercussione sui tessuti e sulle strutture ossee circostanti, soprattutto se il problema deteriora fino alla formazione di infiammazioni, portando quindi, a volte, anche al mal di testa. 

Malocclusione e bruxismo quali cause del mal di testa

Un’occlusione dei denti errata, ovvero diversa dalla posizione ideale della mascella e della mandibola può portare a problemi di dolori nell’area dell’articolazione temporo-mandibolare, ma anche a dolori in aree inaspettate, come collo, schiena, e sì, anche alla testa. Soprattutto se il mal di testa compare già dalla mattina nell’area delle tempie, e scende verso le guance, è possibile che derivi da una cattiva occlusione oppure dal bruxismo. Byte, apparecchi ortodontici e il ripristino della dentatura mancante sono metodi che possono portare al miglioramento di questa situazione.

E la carie?

Anche una semplice carie può avere ripercussioni su tutta l’area craniale, sempre a causa delle diramazioni nervose che interessano sia i denti sia il cranio. 

Prima di escludere problemi orali come causa del vostro mal di testa recatevi dal dentista e informatelo dei sintomi, perché non sempre un problema dei denti è visibile e non sempre si fa sentire esattamente nel punto dove nasce.

comments powered by Disqus

Richiedi un preventivo oppure chiamaci al 339 653 61 25

OPINIONI DEI PAZIENTI

Arturo L., Cesena

Tutto è andato meglio di quello che pensavo. Il lavoro è stato ottimo. Sono stata contenta, come del resto la mia famiglia che è stata curata...

Elisa Ruscio (Mi)

Maurizio, Bologna

Antonietta, Udine

Franca B.

Massimo, Udine

Dario L.

Rosaria, Bologna

Tutte le testimonianze

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI

Blog - 28.01.2014.

Otturazioni in composito

Iscriviti alla Newsletter!

*Campi obbligatori

TROVACI SU FACEBOOK